Navigazione veloce

Piattaforma e-learning

 

download

Innovazione didattica
L’Istituto Comprensivo Vallelunga-Marianopoli nell’anno scolastico 2017 ha attivato la sperimentazione della piattaforma Edmodo per:
      – allargare il tempo scuola on –line;
      – personalizzare alcuni percorsi didattici ed educativi;
      – favorie l’inclusione di tutti gli alunni;
      – sviluppare nuove forme di potenziamento/recupero.

Edmodo la piattaforma social
Edmodo è una piattaforma “social” pensata per la scuola. Studenti e docenti, infatti, interagiscono in un ambiente protetto. Nessuno, all’interno della piattaforma potrà accedere ai dati sensibili come l’indirizzo email.
Il docente, infatti, fornisce in classe un codice d’ingresso a Edmodo (piattaforma disponibile all’indirizzo: http://www.edmodo.com. I genitori possono accedere alla piattaforma e richiedere il codice di controllo al fine di monitorare le attività del figlio\della figlia attraverso notifiche sulla propria casella di posta elettronica. L’opzione è facoltativa, ma se ne consiglia l’utilizzo al fine di controllare il comportamento dei propri figli.

Cosa si fa in Edmodo
Operativamente gli insegnanti creano un gruppo (che il nome della classe) ed invita i suoi studenti condividendo un password. All’interno del gruppo, la comunicazione può essere molti a molti (il docente a tutti, uno studente a tutti) oppure discreta, fra insegnante e studente. Non però fra studente e studente.
Il cyber bullismo non ha spazio, in questo tipo di dinamica. Oltre a dialogare con il docente, gli studenti possono inviare allegati sotto forma di documenti che l’insegnante annota online e rispedisce al mittente (anche nelle modalità uno a uno). La piattaforma offre altri strumenti:
· innanzitutto una biblioteca condivisa dove si possono conservare documenti, immagini, …;
· un calendario dove segnare le scadenze del le consegne a casa e le date delle verifiche;
· la possibilità di creare quiz.

Cosa può fare lo studente
Uno studente può iscriversi solo utilizzando il codice gruppo ricevuto dall’insegnante. Non è indispensabile che lo studente abbia un indirizzo e-mail, anche se la differenza nell’averlo o meno è importante: se l’alunno possiede una sua mail riceve le notifiche solo quando accede al sito di Edmodo, se ha una sua mail riceve compiti, avvisi, e note direttamente sulla posta elettronica ed ha quindi maggior controllo di quanto deve svolgere e studiare.
Fatta la registrazione lo studente può vedere tutto quello che gli insegnanti pubblicano, scaricare le dispense della libreria, svolgere i compiti e consegnarli direttamente all’insegnate dal sito di Edmodo.
I docenti sono anche i moderatori della piattaforma e possono escludere, immediatamente, qualsiasi membro che violi le regole.

Netiquette, le buone regole da rispettare
È importante pensare alla scuola come ad una famiglia con interessi comuni;
la collaborazione è più importante della competizione; collaborare significa essere d’aiuto rispondere in tempi brevi, rispettare i termini delle consegne, ecc.; la buona educazione vale anche su internet; Edmodo è scuola on line; le conversazioni non possono essere personali, ma devono riguardare esclusivamente l’attività di studio che si sta svolgendo; non si possono offendere le persone o il loro lavoro; non si devono inviare commenti inutili o ridondanti.

 

 

Pagine Realizzate da A. C. Messina